Percorrete la strada della Val Ferret fino a località Planpincieux e parcheggiate in prossimità del ponticello, poco prima del campo da golf. (N.b. I parcheggi della Val Ferret in alta stagione si riempiono molto velocemente, per evitare di dover lasciare la vostra auto in un parcheggio esterno e prendere la navetta, il consiglio è di arrivare al mattino presto. Info qui.) Attraversate il ponte e seguite il comodo sentiero n. 31 che porta al rifugio Bertone, tagliando pendii erbosi punteggiati di fiori, dove pascolano mucche. La Val Ferret con le sue fantastiche aiguille domina la vista per gran parte del percorso, fino a quando il sentiero non abbandona la suggestiva balconata panoramica per scollinare sul versante della montagna che affaccia su Courmayeur. Poco più in basso, accanto a una manciata di baite aggrappate (Villaggio di Le Pré), ecco il Bertone. Dal rifugio la vista spazia su un paesaggio altamente urbanizzato e dominato dalla grande infrastruttura del tunnel del Bianco. I tavoli esterni sono tutti riservati ai clienti del rifugio ed è vietato il picnic, ma si può trovare ugualmente un posticino per mangiare i propri panini nelle immediate vicinanze.

Author

Write A Comment